Preaload Image

Diario di Viaggio: Bughe, Ofa e Taza


4 Marzo- Bughe, Ofa e Taza.

Arrivati ad Ofa, uno dei nuovi villaggi aggiunti al nostro progetto di adozioni a distanza, ci aspettano tanti bambini. La maggior parte dei quali attendono una famiglia che si prenda cura di loro anche se da lontano. Terminato il lavoro, ospitati a casa di un gentilissimo catechista, gustiamo il tipico caffè etiope.

Seconda tappa della giornata Bughe, dove Fabiola ed Eva hanno potuto incontrare i loro ometti Teghegn e Admasu. Il piccolo Teghegn ancora terrorizzato dai nostri visi bianchi e dagli obiettivi delle macchine fotografiche non ha smesso di piangere neanche un secondo. Admasu invece felice di ricevere doni e coccole non ha fatto altro che sorridere e farci compagnia fino alla fine del nostro lavoro.